Cosa è la motivazione e come può cambiarti la vita ed il lavoro. Utilizza queste semplici tecniche per sentirti sempre motivato.

“La gente che non è in grado di accontentare se stessa deve accontentarsi della mediocrità, non importa quanto impressionanti siano le loro capacità ”
Andrew Carnegie

Ti sei mai sentito fortemente motivato per fare qualcosa e subito dopo non avere più la voglia di farlo? Un attimo prima eri energico e felice pensando al tuo obbiettivo ed un attimo dopo è cambiato qualcosa. Questo qualcosa è chiamato: motivazione.

Il termine “motivazione” deriva dal latino “movere”, significa muovere e sono l’insieme di processi psicologici che spingono l’individuo verso un determinato obbiettivo.

Prima di spiegarti quali sono le tecniche per aumentare la tua motivazione è fondamentale sapere la sua funzione.
La motivazione svolge la funzione di attivare e di orientare dei comportamenti specifici. Nella fase di attivazione si fa riferimento alla componente energetica di attivazione della motivazione. In questa fase avrai tantissima energia che ti permette di raggiungere il tuo obbiettivo; la seconda funzione si riferisce alla direzione che prendi nel perseguire l’obbiettivo.
Inoltre, la motivazione ti spinge all’azione, ma questo accade solo se hai un buon motivo per fare qualcosa!

Ora comprendi perché delle volte ti senti demotivato e non hai voglia di far qualcosa? Accade perché non hai un buon motivo e questo ti porta a due situazioni:
Blocco: non hai voglia di fare nulla e non fai nulla per muoverti, rimani bloccato;
Demotivazione: fai qualcosa perché ti senti obbligato a farlo ma se potessi non lo faresti;

Se ti trovi in una di queste situazioni non preoccuparti perché ti spiego come trovare la tua motivazione in qualunque ambito della tua vita.
La motivazione nasce quando dentro di te si innesca la spinta motivazionale , questa spinta viene attivata nel momento in cui avverti un bisogno.
Ebbene sì, la motivazione nasce ogni qualvolta hai un bisogno.
Il bisogno si può tradurre come lo squilibrio interno che avverti perché percepisci una distanza tra la tua situazione attuale e quella che desideri.

Che tu voglia utilizzare la motivazione per la palestra, per il lavoro, per la vita personale, il principio è sempre lo stesso. Piuttosto, tieni sempre a mente queste importanti tecniche che ti sto per svelare.

______________________________________________________________________________________________________________

10 tecniche per aumentare la tua motivazione
Queste tecniche ti serviranno sia per aumentare la tua motivazione sia per passare da uno stato di demotivazione ad uno di motivazione.

#1 Elenco motivazioni

Prendi un foglio di carta e scrivi un elenco di motivazioni.

Che cosa ti spinge a muoverti? Che cosa ti motiva nel raggiungere il tuo obbiettivo?

Scrivi 10 motivi e se sono più di dieci ancora meglio.
La mattina leggi le tue motivazioni a voce alta, questo servirà per fissarle bene a mente. Se nasceranno delle nuove motivazioni continua la tua lista.

#2 Obbiettivi

Stabilisci dei buoni obbiettivi e questi ti permetteranno di raggiungere in modo semplice e senza stress ciò che desideri.

Come si compongono dei buoni obbiettivi? Leggi l’articolo per imparare a confezionarli nel modo corretto, clicca qui

Sapere come confezionare un obbiettivo ti aiuterà a raggiungerlo più velocemente e senza stress.
Scrivi su un foglio l’obbiettivo o gli obbiettivi che vuoi raggiungere, in questo modo terrai bene a mente quello che vuoi ottenere.
Ora che sai come si confeziona un buon obbiettivo, scrivi su un foglio il tuo obbiettivo di risultato cioè l’obbiettivo che vuoi raggiungere.

#3 Ostacoli

Scrivi su un foglio una lista di ostacoli che secondo te potrebbero presentarsi mentre sei impegnato nel raggiungimento del tuo obbiettivo. Dopo che hai scritto tutti gli ostacoli scrivi come faresti per superarli.
Questo è un buon esercizio poiché pensare a mente lucida come superare un ostacolo ti permette di stare tranquillo nel momento in cui si presenta poiché sai già come superarlo.

#4 Pensiero sabotante

Potrà accadere che ti giri per la testa un pensiero sabotante, ossia un pensiero negativo che mira a farti abbandonare tutto, che mira a distruggere la tua motivazione.
Nel momento in cui si presenta un pensiero o dei pensieri sabotanti, vai all’esercizio #1 e rileggi l’elenco delle tue motivazioni. Questo ti permetterà di cambiare rotta spingendo la tua mente su pensieri positivi.

#5 Pessimismo motivazionale

Scrivi su un foglio tutti i pensieri negativi che ti passano per la mente, accanto ad ogni pensiero scrivi che cosa accade nella tua vita se non raggiungi il tuo obbiettivo.
So cosa stai pensando…
Prima ti dico di pensare alla lista delle tue motivazioni ed ora ti dico di scrivere le peggiori cose negative.
Devi sapere che la nostra determinazione nasce anche con il pensiero negativo.
Scrivere come ti sentirai, contatta la tua emozione negativa e questa servirà per spingerti nuovamente sulla strada della motivazione.
Il fatto di provare ad immaginare la sensazione spiacevole che ti attraverserebbe se non raggiungi il tuo obbiettivo farà in modo che tu stia sempre concentrato per ottenere ciò che vuoi per non cadere in quello stato negativo.

#6 Abitudine

L’abitudine può essere uno dei primi ostacoli da superare. Cosa succede quando cadiamo nell’abitudine e nella routine? Si è svogliati, demotivati, non si ha più voglia di proseguire, la determinazione inizia a crollare lentamente.

Quando ci si rende conto di questo è importante fare un cambio di rotta volontario. Ad esempio, puoi svolgere le azioni che svolgi quotidianamente in modo differente di settimana in settimana, in questo modo la tua motivazione sarà sempre alta.
Approfondisci l’argomento su come trasformare un’abitudine negativa in positiva, clicca qui

#7 Ottimismo

L’ottimismo è una predisposizione psicologica che tutti possono ottenere. Le persone ottimiste sono coloro che vedono il decorso degli eventi in modo positivo.
Per aumentare la tua motivazione utilizzando l’ottimismo, prendi un foglio e scrivi una lista di cose che ti renderebbero appagato nel momento in cui raggiungi il tuo obbiettivo. Chiudi gli occhi e immagina di aver raggiunto ciò che hai tanto desiderato. Come ti senti? Cosa stai provando? Come sei? Dove sei? Anche in questo caso contatta l’emozione e questa ti darà la l’energia per ottenere il tuo obbiettivo. Infine, leggi ogni mattina questa lista contattando l’emozione. Questa sarà la tua ricarica quotidiana.

#8 Crea azioni

Inventa delle azioni che serviranno per stimolarti ed invogliarti appena apri gli occhi la mattina. Se sei un’ atleta potresti preparare dalla sera precedente tutta l’attrezzatura che ti serve per l’allenamento. In questo modo la vista dell’attrezzatura ti porterà alla mente i buoni propositi che ti sei posto il giorno prima. Se vuoi perdere peso puoi attaccare, dove lo ritieni più opportuno, una tua foto di come sei adesso ed accanto una foto di come vorresti diventare.

Questo insieme di azioni che inventerai serviranno per motivarti sempre di più e tenere a mente il tuo obbiettivo

#9 Ricompensa

Ogni qual volta hai raggiunto un piccolo obbiettivo cancellalo dalla tua lista e concediti una ricompensa. Ad esempio, se sei un atleta potresti regalarti un nuovo attrezzo, un piccolo gadget, una felpa, ecc. Se lavori in ufficio potresti regalarti una nuova penna, un mouse, un calendario, ecc..
La ricompensa, inoltre,  è molto importante perché ti permette di festeggiare il raggiungimento del tuo risultato. Inventa tu la tua ricompensa. Scrivila accanto ad ogni obbiettivo di risultato così saprai cosa otterrai nel raggiungere il tuo obbiettivo.

#10 Svago

Scrivi su un foglio tutti i pensieri negativi che ti passano per la mente, accanto ad ogni pensiero scrivi che cosa accade nella tua vita se non raggiungi il tuo obbiettivo.
So cosa stai pensando…
Prima ti dico di pensare alla lista delle tue motivazioni ed ora ti dico di scrivere le peggiori cose negative.
Devi sapere che la nostra determinazione nasce anche con il pensiero negativo.
Scrivere come ti sentirai, contatta la tua emozione negativa e questa servirà per spingerti nuovamente sulla strada della motivazione.
Il fatto di provare ad immaginare la sensazione spiacevole che ti attraverserebbe se non raggiungi il tuo obbiettivo farà in modo che tu stia sempre concentrato per ottenere ciò che vuoi per non cadere in quello stato negativo.

Inizia Oggi! Dai vita ai tuoi Sogni!

Contattami per maggiori informazioni, senza alcun impegno.